Borsa di Studio

Girolamo Comi

IX EDIZIONE

Concorso rivolto unicamente alle Scuole Secondarie di Secondo Grado, sia statali che paritarie, della Provincia di Lecce.

Idee! puri corpi di fiamma
di cui la compagine è l’Anima,
elaborate dal fiato
della parola interiore,
dal germe distrutto e rinato
e dalla memoria del cuore.

Girolamo Comi, Nel grembo dei mattini (1931)

Il Premio letterario “Girolamo Comi” fu istituito dal Centro Culturale Ricreativo Sportivo Lucugnanese nel 1988, anno medesimo di fondazione dell’associazione.

Tale iniziativa, riproposta per otto edizioni, ha mirato alla valorizzazione ed alla diffusione dell’opera del Poeta, contribuendo a creare, nello stesso tempo, un movimento vivo ed attivo intorno a Casa Comi ed alla sua biblioteca.

Nel corso delle varie edizioni che si sono susseguite, il premio è riuscito a coinvolgere numerosi studenti del territorio, grazie anche all’impegno di personalità del mondo della cultura salentina quali Donato Valli, Gino Pisanò, Alessandro La Porta, Antonio Lucio Giannone, Luigi Zà, Giuliana Coppola, Gloria Fuortes e altri ancora.

Oggi l’Associazione “Tina Lambrini-Casa Comi”, a distanza di diversi anni, desidera riprendere il progetto della borsa di studio e dare continuità all’azione culturale di Comi, che aveva creduto fortemente nel territorio sostenendo gli studenti meritevoli del Salento.

Al Poeta Comi si vuole, in tal modo, rendere omaggio, favorendo nelle nuove generazioni un più profondo legame con l’espressione letteraria locale mediante i versi di chi ha profondamente amato la sua terra.

La poesia resta una delle forme d’arte più elevata, capace di regalare emozioni e, nel contempo, rappresentare l’insieme di valori e tradizioni che caratterizzano la vita sociale di un popolo.

SCARICA IL BANDO

SCARICA LA BROCHURE

Leggi le FAQ

Con il Patrocinio di

Con il prezioso sostegno di